Film sulla doppia personalità

Lista dei migliori film sulla doppia personalità di visitatori opinione: The Scribbler, Enemy, Il sosia - The Double, Shutter Island, Il cigno nero, Secret Window, Io, me & Irene, Fight Club, Psyco
The Scribbler (2014)

La giovane Suki, dopo essere stata rinchiusa in un ospedale psichiatrico, è costretta a combattere i propri distruttivi disturbi di personalità multipla ricorrendo a una procedura sperimentale. Iniziando la nuova 'terapia', dovrà vedersela con strani eventi e figure oscure di difficile spiegazione.

Enemy (2013)

Jake Gyllenhaal è un insegnante di storia depresso che un giorno scopre all'interno di un film la presenza di un attore totalmente identico a se stesso, così com'era cinque anni prima. Parte quindi alla ricerca del"uomo misterioso.

Il sosia - The Double (2013)

Simon è un giovane e timido uomo, confinato in un'esistenza isolata in un mondo indifferente. Surclassato al lavoro, disprezzato dalla madre e ignorato dalla ragazza dei suoi sogni, non riesce a cambiare nessun aspetto della sua esistenza fino a quando l'apparizione del suo alter ego James non ne sconvolge gli equilibri. A differenza di Simon, James ha carisma, è ben accolto da tutti e ha successo con le donne. Lentamente James si impossessa della vita di Simon e Simon scivola in un incubo dal quale è incapace di risvegliarsi.

Shutter Island (2010)

Nell'autunno del 1954 gli agenti federali Teddy Daniels e Chuck Aule vengono inviati a Shutter Island, al largo di Boston, in un ospedale psichiatrico nel quale sono detenuti numerosi criminali psicopatici. I due agenti sono incaricati di trovare Rachel Solando, una pericolosissima detenuta condannata per omicidio e misteriosamente scomparsa, ma un uragano si abbatte sull'isola complicando la situazione. Scopriranno che la donna, colpevole di aver ucciso i suoi tre figli, era da anni sotto le cure del direttore dell'ospedale, il dottor Cawley, che, con i suoi esperimenti sulla psiche umana, ha trasformato quel luogo in una prigione dell'orrore. Teddy capirà ben presto che Shutter Island nasconde i delitti più spaventosi e risveglia i fantasmi che il passato aveva cercato di rimuovere.

Il cigno nero (2010)

Nina è una ballerina del New York City Ballet che sogna da tutta la vita il ruolo della protagonista e un amore che la risvegli da un'adolescenza mai finita. Tra una madre frustrata, che la costringe a un allenamento estenuante, la nuova ballerina Lily, sensuale, estrosa e pronta a diventare la prima donna, e l'esigente coreografo Thomas Leroy, che la mette a dura prova affidandole la controversa parte di Odette ne "Il lago dei cigni", la sua personalità rischia di sgretolarsi. Il suo lato oscuro offusca un equilibrio già fragile mentre le ossessioni le corrodono anima, e corpo.

Secret Window (2004)

Mort Rainey, romanziere di successo, sta attraversando un periodo difficile della sua vita. Dopo aver scoperto l'infedeltà della moglie e aver affrontato il conseguente divorzio, decide di lasciare la città e trasferirsi in campagna. Un bel giorno tale John Shooter si presenta alla sua porta e lo accusa di plagio...

Io, me & Irene (2000)

Un ineffabile poliziotto è affetto da un singolare sdoppiamento di personalità. E quando deve scortare una donna nel viaggio di ritorno verso la sua città, il poliziotto ed il suo iper-aggressivo alter ego si innamorano entrambi della sempre più confusa signorina, e lui si ritrova a competere contro se stesso e...contro i suoi stessi sentimenti.

Fight Club (1999)

Edward Norton (il cui personaggio rimane senza nome per tutto il film) è un rappresentante annoiato, depresso, stanco del proprio lavoro, e che non dorme più la notte. Per non cadere in depressione decide di frequentare dei gruppi di discussione di malati, più o meno gravi, grazie ai quali si sente finalmente bene. In uno di questi incontri fa la conoscenza di Marla Singer, anche se ancora più travolgente sarà l'amicizia con Tyler Durden, tipo strambo con il quale aprirà un 'fight club'.

Psyco (1960)

A Phoenix (Arizona), Marion Crane, bella e giovane segretaria di un'agenzia immobiliare, è innamorata di Sam Loomis, imprenditore e proprietario di una ferramenta, con il quale ha intrapreso da tempo una relazione segreta, fatta di fugaci incontri in albergo durante la pausa pranzo. Stufa della sua ordinaria e squallida vita, Marion, con la scusa di andare a depositarli in banca - come le aveva detto il suo datore di lavoro - ruba 400.000 $ il cui proprietario è un ricco cliente che aveva intenzione di acquistare con quei soldi una casa alla figlia diciottenne come regalo di nozze.

Contatti
FilmSimili